TB19_1000x175


TB19_head_ballarini

FESTIVAL
TEATRO BASTARDO
V EDIZIONE

SCONFINAMENTI
PALERMO
5-12 ottobre 2019


#TB SOCIAL

minisocial_fb minisocial_tw

TB19_1000x175


TB19_BOX_Ballarini

BOX-ACQUISTA_ONLINE

12 ottobre 2019 - 21.00 | TEATRO BIONDO / Sala Strehler **
IN COLLABORAZIONE CON IL TEATRO BIONDO

Ballarini – Trilogia degli occhiali
testo e regia Emma Dante
con Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco
luci Marcello D’Agostino
foto Carmine Maringola
coproduzione Sud Costa Occidentale, Teatro Stabile di Napoli,
CRT Centro di Ricerca per il Teatro
con il sostegno di Théâtre du Rond-Point Paris

biglietti: 10 € intero, 8 € ridotto

 

So che un amore
può diventare bianco
come quando si vede un’alba
che si credeva perduta.
Alda Merini

«In una stanza, una vecchia donna è china su un baule aperto. Si alza con in mano una spina elettrica e una presa; non appena le collega sopra la sua testa si accende
il firmamento. Da un altro baule appare un uomo vecchio che la guarda e le sorride amoroso. Lui si avvicina a lei. Lei l’aiuta a indossare la giacca di un abito da cerimonia
che prende dal baule. Ballano. Lui con la testa poggiata sulla spalla di lei. Lei aggrappata alla giacca di lui. Si baciano. Lui la tocca. Lei si fa toccare. Lui le strofina la coscia
con una gamba. Lei gli tiene la gamba per non fargli perdere l’equilibrio. Lui si sbottona la giacca e poi la patta dei pantaloni. La stringe a sé. Ha un orgasmo. Lei si soffia il naso e si gratta la coscia. Lui estrae dalla giacca un orologio da taschino: meno 5… meno 4… meno 3… meno 2… meno 1».
Emma Dante

Ballarini è il terzo capitolo della Trilogia degli Occhiali composta da tre spettacoli autonomi ma indissolubilmente legati da temi di marginalità: povertà, vecchiaia e malattia. Tutti i personaggi della trilogia inforcano gli occhiali. Sono mezzi cecati. Malinconici e alienati.

Emma Dante - Nata a Palermo, con la sua attività teatrale e di scrittura, esplora il tema della famiglia e dell’emarginazione attraverso una poetica di tensione e follia nella quale non manca una punta di umorismo. Nel 1999 ha costituito a Palermo la compagnia Sud Costa Occidentale. Tra le sue opere ricordiano mPalermu, Carnezzeria e il suo primo romanzo Via Castellana Bandiera successivamente adattato per il cinema.

Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco - Attori e registi palermitani, sotto la direzione di Emma Dante hanno sviluppato una personale cifra interpretativa in cui danza, recitazione ed espressione sono un tutt’uno. Con la compagnia Sud Costa Occidentale hanno partecipato a successi come mPalermu, Carnezzeria, La Scimia, Ballarini. Nel 2009 hanno costituito l’A.C. Civilleri / Lo Sicco.


TICKET & BOOKING

* spettacolo ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

** spettacolo a pagamento:

biglietti 10 € intero, 8 € ridotto (under 25, over 65 e Enpals)

Abbonamento 28 €
(valido solo per gli spettacoli a pagamento / i primi 30 abbonati hanno il diritto di prelazione anche sugli spettacoli a ingresso gratuito)

vendita on line Vivaticket.it

botteghino
Teatro Biondo Palermo, Via Roma, 258
da martedì a sabato ore 9-13 e 16-19
domenica ore 9-12 e 16-19
lunedì chiuso
nei giorni dello spettacolo: un’ora prima dell’inizio
tel. 091 7738129

Ufficio promozione
da lunedì a venerdì ore 9-13
martedì e giovedì ore 9-13 e 14-18
tel. 091 7738149 / 091 7434301
/ 091 7434323

Infoline
tel. 389 1519297 / 329 6670045
dalle 16 alle 19