tb18_social_web_header_piccola


FESTIVAL
TEATRO BASTARDO

UN FESTIVAL CONTRO IL TEATRO

PALERMO
7 - 11 novembre 2018


box-prenotazione-b

*TICKET&BOOKING

biglietti: 10 € intero,  8 € ridotto
botteghino: Teatro Biondo Palermo, Via Roma, 258
da martedì a sabato 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00
domenica 9.00 – 12.00 e 16.00 – 19.00
nei giorni dello spettacolo: un’ora prima dell’inizio

Ufficio promozione
Via Roma, 248 Palermo
da lunedì a venerdì 9.00 – 13.00
lunedì e giovedì 14.00 – 18.00

vendita on line: Vivaticket.it


spettacoli

TB18_01_box_AstadelSanto

mercoledì 7 novembre, ore 21.00
Teatro Biondo Palermo / Sala Strehler

L’ASTA DEL SANTO
un mercante in fiera sulle vite dei santi

vivaticket.it
ACQUISTA SUBITO

 TB18_02_box_SU-A

giovedì 8 novembre, ore 21.00
Teatro Biondo Palermo / Sala Strehler

SU-A
(ovvero, Sull’Attore)
mutevole azione teatrale in quattro posizioni

vivaticket.it
ACQUISTA SUBITO

TB18_03_box_Cannibali

venerdì 9 novembre, ore 21.00
Teatro Biondo Palermo / Sala Strehler

CANNIBALI 

vivaticket.it
ACQUISTA SUBITO

 TB18_04_box_BmaP

domenica 11 novembre, ore 21.00
Teatro Biondo Palermo / Sala Strehler

BETWEEN ME AND P. 

vivaticket.it
ACQUISTA SUBITO

   

 

INFO

info@teatrobastardo.org
www.teatrobastardo.org
tel. (+39) 371 3017956

LUOGHI

TEATRO BIONDO PALERMO

MUSEO INTERNAZIONALE
DELLE MARIONETTE
ANTONIO PASQUALINO


#TB SOCIAL

minisocial_fb minisocial_tw

tb18_social_web_header_piccola


FACEBOOK

Festival Teatro Bastardo

1 mese 2 settimane fa

#teatro #identità / #SilviaCalderoni Ci fa piacere condividere una recente intervista alla grande artista Silvia Calderoni, che abbiamo avuto come ospite, giurata e performer a Palermo, con il SICILIA QUEER filmfest e con il Festival Teatro Bastardo. Una presenza che lascia il segno. IO SONO IL MIO CORPO PAC incontra Silvia Calderoni «In tutte le rappresentazioni, ma in quest’opera in particolare [“MDLSX”, di Daniela Nicolò e Silvia Calderoni, con Silvia Calderoni, produzione Motus], il ruolo dello spettatore è fondamentale. Stiamo parlando di uno spettacolo in cui il confine tra finzione e realtà è molto labile; questo rende chi mi guarda estremamente coinvolto nella recita e ciò aiuta tanto anche me. Sento questa “tensione” che si crea tra me e la platea. Siamo quasi a 250 repliche di MDLSX e potrei ormai farlo in un modo un po’ meccanico – “mettere…